IGN: differenze tra le versioni

20 byte aggiunti ,  8 anni fa
m
Sistemazione automatica della disambigua: Console - Inversione di redirect Console (videogiochi); modifiche estetiche
Nessun oggetto della modifica
m (Sistemazione automatica della disambigua: Console - Inversione di redirect Console (videogiochi); modifiche estetiche)
'''IGN''' (abbreviazione per '''Imagine Games Network''') è un [[sito web]] che si occupa di [[videogiochi]]. IGN fa parte del network '''IGN Entertainment''', che controlla anche i siti [[GameSpy]], [[GameStats]], [[Rotten Tomatoes]] e [[AskMen]].
 
IGN recensisce ed offre notizie riguardanti i videogiochi per [[Console (videogiochi)|console]] e per [[Personal computer|PC]] ma anche [[film]], [[musica]], [[fumetti]] e [[tecnologia]].
 
Fondata nel settembre [[1996]] come Imagine Games Network, la società gestiva cinque diversi siti web, ''N64.com'', ''PSXPower'', ''Saturnworld'', ''Next-Generation.com'' e ''Ultra Game Players Online''; nel [[1998]] i primi tre diventarono canali del nuovo sito e del nuovo marchio, ''IGN.com''. Nel settembre del [[2005]] IGN venne acquisito da [[News Corporation]].
 
Il 18 settembre 2012 apre la sezione italiana di IGN, gestita dalla redazione locale che comprende, tra gli altri, Simone Soletta (ex coordinatore editoriale di Nextgame.it), Gianluca Loggia (ex-caporedattore di [[PlayStation Magazine|PSM]]) e Mattia Ravanelli (ex-caporedattore di [[Nintendo La Rivista Ufficiale | NRU]]).<ref>{{Cita web |url=http://it.ign.com/editoriale/370/Benvenuti-su-IGN-Italia- |titolo=Benvenuti su IGN Italia! |autore=Andrea Minini Saldini |data=18 settembre 2012}}</ref>
 
== Note ==
495 349

contributi