Differenze tra le versioni di "Ėngel's"

13 byte rimossi ,  7 anni fa
m
Bot, replaced: Categoria:Centri abitati dell'Oblast' di Saratov → Categoria:Città dell'Oblast' di Saratov
m (Wikiformatto (nome precedente della città))
m (Bot, replaced: Categoria:Centri abitati dell'Oblast' di Saratov → Categoria:Città dell'Oblast' di Saratov)
|Categoria =
}}
'''Engels''' ([[Aiuto:Cirillico|traslitterazione ISO 9-1968]] ''Ėngel's'' {{russo|Энгельс}}) è una [[città della Russia]] sudoccidentale, nell'[[Oblast' di Saratov]]; è situata sulla sinistra del [[Volga]], di fronte alla città di [[Saratov]].
 
Fondata nel [[1747]] dai [[cosacchi]] [[ucraini]] con il nome di '''Pokrovsk''', venne ribattezzata nel [[1931]] con il nome di Engels in onore di [[Friedrich Engels]], [[filosofia|filosofo]] [[comunista]], compagno di [[Marx]] e coautore del ''[[Manifesto del partito comunista]]''.
 
Nel [[1918]], quando si costituì in [[Unione Sovietica]] la [[Repubblica socialista sovietica autonoma tedesca del Volga]], Engels ne diventò capitale; la sua popolazione, così come quella di Saratov, era formata all'epoca prevalentemente da [[tedeschi del Volga]].
 
Nel [[1941]], dopo l'[[Operazione Barbarossa|invasione nazista dell'Unione Sovietica]], la repubblica autonoma della quale era capitale fu abolita e la maggioranza tedesca di Engels fu deportata in [[Siberia]] e nell'[[Asia centrale]].
 
Engels è collegata per via ferroviaria ad [[Astrachan']] a [[sud]]; vanta un porto fluviale che svolge attivamente attività commerciale di grano, legname e bestiame. L’industria è specializzata nel settore meccanico, tessile, conserviero e chimico.
 
== Altri progetti ==
{{Portale|Russia}}
 
[[Categoria:Centri abitatiCittà dell'Oblast' di Saratov]]
3 010 507

contributi