Ebanite: differenze tra le versioni

12 byte aggiunti ,  8 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Elimino interlinks vedi Wikidata)
Nessun oggetto della modifica
|immagine3_codice_riciclaggio =
}}
L''''ebanite''' è una sostanza creata grazie a [[O.Meyer]] e a [[Thomas Hancock]] nel [[1843]] ed utilizzata in seguito come sostituto dell'[[ebano]] e come [[isolante elettrico]].
 
== Sistemi di produzione ==
L''''ebanite''' viene ricavata per [[vulcanizzazione]] prolungata da una [[miscela (chimica)|miscela]] di [[gomma naturale]] (polibutadiene), in eccesso di zolfo (25-50%)<ref name=xoo>[http://xoomer.virgilio.it/gvolonta/ebanite/Scheda%20di%20sicurezza.htm Scheda di sicurezza<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref> e con aggiunta di sostanze minerali ed organiche per variarne la consistenza finale (è infatti nota anche con il nome di ''[[hard rubber]]'', in inglese ''gomma dura'').
 
Il processo produttivo ha una durata di diverse ore ad una [[temperatura]] che si aggira attorno ai 150 °C. Utilizzando sostanze acceleranti e temperature più elevate, è possibile ridurre i tempi di produzione fino a poche decine di minuti.
 
Un prodotto simile a quello dell''''ebanite''' si può ottenere dalle [[gomma sintetica|gomme sintetiche]] a base di [[nitrile]] o dai copolimeri butadiene-stirolo.
 
== Proprietà fisiche ==
Utente anonimo