Differenze tra le versioni di "Cassina de' Gatti"

nessun oggetto della modifica
m (→‎Collegamenti esterni: Bot, replaced: Categoria:Comuni soppressi della Lombardia → Categoria:Comuni della Lombardia soppressi)
{{Divisione amministrativa
{{coord|45.526344|9.251888|display=title}}
|Nome=Cassina de'Gatti
La '''Cassina de' Gatti''' è una [[Cascina a corte|cascina]] inserita nell'area urbana di [[Sesto San Giovanni]]. Costituì un [[Comune italiano|comune]] autonomo fino al [[1869]].
|Nome ufficiale=
|Panorama=
|Didascalia=
|Stemma=
|Stato=ITA
|Grado amministrativo=4
|Divisione amm grado 1=Lombardia
|Divisione amm grado 1-2=
|Divisione amm grado 2=Milano
|Divisione amm grado 2-2=
|Divisione amm grado 3=Sesto San Giovanni
|Divisione amm grado 3-2=
|Divisione amm grado 3-3=
|Divisione amm grado 3-4=
|Divisione amm grado 3-5=
|Latitudine gradi = 45
|Latitudine minuti = 31
|Latitudine secondi = 34
|Latitudine NS = N
|Longitudine gradi = 9
|Longitudine minuti = 15
|Longitudine secondi = 7
|Longitudine EW = E
|Altitudine= 136
|Superficie=
|Note superficie=
|Abitanti=
|Note abitanti=
|Aggiornamento abitanti=
|Codice postale=
|Prefisso=
|Fuso orario=
|Codice catastale=
|Nome abitanti=gattini
|Patrono=
|Festivo=
}}
La '''Cassina de' Gatti''' è una [[Cascina a corte|cascina]] inserita nell'area urbana di [[Sesto San Giovanni]] di cui occupa la parte orientale al confine di [[Cologno Monzese|Cologno]]. Costituì un [[Comune italiano|comune]] autonomo fino al [[1869]].
 
== Storia ==
La piccola località rurale di Cassina de' Gatti, di antica origine, costituiva un comune compreso nella [[Corte di Monza]], parte del [[Ducato di Milano]].
 
Registrata agli atti del [[1751]] come un villaggio [[provincia di Milano|milanese]] di 120 abitanti, alla proclamazione del [[Regno d'Italia]] nel [[1805]] la cassina risultava avere 165 residenti.<ref>[http://www.lombardiabeniculturali.it/istituzioni/schede/8012661/?view=toponimi&hid= Comune di Cassina de'Gatti, 1798 - 1809 – Istituzioni storiche – Lombardia Beni Culturali<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref> In [[età napoleonica]] il comune di Cassina de' Gatti venne soppresso e aggregato per la prima volta al limitrofo comune di [[Sesto San Giovanni]];<ref>Decreto 4 novembre 1809 a</ref>; recuperò poi l'autonomia con l'istituzione del [[Regno Lombardo-Veneto]].<ref>Notificazione 12 febbraio 1816</ref>.
 
All'[[Unità d'Italia]]Nel ([[18611853]]) il comune di Cassina de' Gatti contava 570460 abitanti, nel [[1861]] ne aveva 570. Il comune venne aggregato a [[Sesto San Giovanni]] nel [[1869]], riproponendo l'antico modello napoleonico.
 
== Note ==
 
{{Corte di Monza}}
 
[[Categoria:Cascine|Gatti]]
[[Categoria:Sesto San Giovanni]]
Utente anonimo