Differenze tra le versioni di "Fontana del Tritone"

correggo
m
(correggo)
Era anche nota come "''fontana del Tritone sonante''" a causa del sibilo emesso dall'altissimo zampillo che un tempo fuoriusciva dalla conchiglia.
 
L’area intorno alla fontana era, fino a tutto il [[XVIII secolo]], tristemente nota per essere il punto di esposizione e poi di partenza della carretta che attraversava Roma trasportando quei cadaveri di sconosciuti che venivano ritrovati nelle campagne intorno alla città, nella speranza che, nel tragitto, qualcuno potesse identificare il defunto<ref>S. Delli, ''Le fontane di Roma'', pag. 113</ref>. Ma era anche il luogo di partenza della processione del “Trionfo delle Fragole”, la festa di stile “campagnolo” che veniva celebrata il 13 giugno<ref name="Delli">''ibidem''</ref>.
 
==Interventi di restauro==
 
==Bibliografia==
*Sergio Delli, ''Le fontane di Roma'', Schwarz & Meyer Ed., Roma, 1985
 
==Voci correlate==