Differenze tra le versioni di "Giovanni Gerolamo Savoldo"

m
Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta)
m (Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta))
[[File:Savoldo, santi antonio abate e paolo.jpg|thumb|270pxupright=1.2|''Sant'Antonio Abate e Paolo Eremita'', [[1520]] circa, [[Venezia]], [[Gallerie dell'Accademia]]]]
{{Bio
|Nome = Giovanni Gerolamo
 
==Biografia==
[[Immagine:Giovanni_Gerolamo_Savoldo_001.jpg|thumb|280pxupright=1.3|Giovanni Gerolamo Savoldo, ''Pietà'', [[Vienna]], [[Kunsthistorisches Museum]]]]
 
===Formazione===
 
===A Milano===
[[File:Savoldo, san matteo e l'angelo.jpg|thumb|280pxupright=1.3|''[[San Matteo e l'angelo (Savoldo)|San Matteo e l'angelo]]'' (1534), [[New York]], [[Metropolitan Museum of Art]]]]
Secondo l’allievo [[Paolo Pino]], nel suo ''Dialogo della pittura'', intorno al [[1530]] Savoldo fu menzionato in una lettera di [[Gerolamo Genga]] come al lavoro per [[Francesco II Sforza]], duca di Milano: [[Giorgio Vasari]] ricordò alla [[Zecca di Milano]] "quattro quadri di notte e di fuochi"; alcuni identificano come opere facente parte di questa serie l'''Adorazione dei pastori'', nella National Ggallery of Art di [[Washington (distretto di Columbia)|Washington]] e il ''[[San Matteo e l'angelo (Savoldo)|San Matteo e l'angelo]]'', realizzato nel [[1534]] e ora conservato al [[Metropolitan Museum]] di [[New York]], ambientato in un notturno con una fonte di luce interna al dipinto, che accentua gli affetti chiaroscurali.
 
 
==Opere==
[[File:Savoldo, tentazione di sant'antonio.jpg|thumb|280pxupright=1.3|''[[Tentazione di san Girolamo]]'' ([[1521]]-[[1525]] circa), [[Mosca]], [[Museo Pushkin]]]]
[[File:Savoldo, tobia e l'angelo.jpg|thumb|280pxupright=1.3|''[[Tobiolo e l'angelo (Savoldo)|Tobiolo e l'angelo]]'' ([[1527]] circa), [[Roma]], [[Galleria Borghese]]]]
[[File:Giovanni Gerolamo Savoldo 009.jpg|thumb|280pxupright=1.3|''[[Ritratto di giovane flautista]]'', 1540 circa, [[Brescia]], [[Pinacoteca Tosio Martinengo]]]]
[[File:Savoldo, pala di pesaro.jpg|thumb|280pxupright=1.3|''[[Pala di San Domenico di Pesaro]]'', [[1524]]-[[1526]], [[Milano]], [[Pinacoteca di Brera]]]]
*''Elia nutrito da un corvo'', [[1520]] circa, olio su tavola trasferito su tela, 168x135,6 cm, [[Washington (distretto di Columbia)|Washington]], [[National Gallery of Art]]
*''Pietà nel sepolcro'', [[1520]] circa, olio su tela, 72,5x118,5 cm, [[Vienna]], [[Kunsthistorisches Museum]]
2 605 432

contributi