Differenze tra le versioni di "Ubaldini"

31 byte aggiunti ,  6 anni fa
m
Fix link == Collegamenti esterni == *[http://www.galateoitaliano.it/g_ieri/ubaldini.htm Breve sintesi sulla famiglia Ubaldini] sul sito GalateoItaliano.it
(Annullata la modifica 63679217 di Raffaele Limone (discussione) Volgarità varie)
m (Fix link == Collegamenti esterni == *[http://www.galateoitaliano.it/g_ieri/ubaldini.htm Breve sintesi sulla famiglia Ubaldini] sul sito GalateoItaliano.it)
 
Maghinardo del Frassino invece fu l'ultimo degli Ubaldini della Pila a resistere ai Fiorentini. Dal suo castello del Frassino ([[Palazzuolo sul Senio]]) contese ai Fiorentini il dominio sul Mugello.
Si batté strenuamente, ma i fiorentini, che già avevano conquistato e comprato tutto il Mugello, nel [[1373]] lo sconfissero e, dopo averlo portato in catene a Firenze, lo decapitarono, lasciando il suo sangue sulle pietre del [[Palazzo del Bargello (Firenze)|palazzo del Bargello]] per parecchi giorni<ref name="gal" />.
 
L'ultimo rappresentante degli Ubaldini della Pila, Giovanni D'Azzo, fuggì dal Mugello e si rifugiò presso gli Ubaldini della Carda, conti di [[Apecchio]].
== Voci correlate ==
*[[Mugello]]
 
== Collegamenti esterni ==
*[http://www.galateoitaliano.it/g_ieri/ubaldini.htm Breve sintesi sulla famiglia Ubaldini] sul sito GalateoItaliano.it
 
== Bibliografia ==
*Giuseppe Maria Brocchi, ''Descrizione della provincia del Mugello'', Firenze, Stamperia D'Anton Maria Albizzini, 1748
*Riccardo Bellandi, ''I signori dell'Appennino. Amori e battaglie nella Toscana del Duecento'', Mauro Pagliai Editore, Firenze, 2010, pagg. 624, ISBN 978-8856401011.
 
== Collegamenti esterni ==
*[http://www.galateoitaliano.it/g_ieri/ubaldini.htm Breve sintesi sulla famiglia Ubaldini] sul sito GalateoItaliano.it
 
{{Portale|Medioevo|Storia di famiglia}}
318 580

contributi