Differenze tra le versioni di "Joseph Nicolas Cugnot"

nessun oggetto della modifica
In ogni caso, Cugnot perfezionò l'impianto frenante in un secondo modello risalente al [[1771]]. Le prestazioni non erano di certo paragonabili a quelle di una delle prime automobili, in ogni caso questo grosso mezzo di trasporto (era lungo 7.25 [[metro|m]] e largo 2.19 m) poteva trasportare 4 persone a 4 km/h di velocità.
 
== Bibliografia ==
* Rauck, Max J. B.: Cugnot, ''1769–1969: der Urahn unseres Autos fuhr vor 200 Jahren.'' München: Münchener Zeitungsverlag 1969.
* Bruno Jacomy, Annie-Claude Martin: ''Le Chariot à feu de M. Cugnot'', Paris, 1992, Nathan/Musée national des techniques, ISBN 2-09-204538-5.
Utente anonimo