Differenze tra le versioni di "Shofar"

24 byte rimossi ,  7 anni fa
m
Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta)
m (Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta))
|Didascalia ascolto = <!-- didascalia dell'ascolto -->
}}
[[File:Jemenittisk sjofar av kuduhorn.jpg|thumb|right|300pxupright=1.4|Shofar di fattura [[yemen]]ita.]]
Lo '''shofar''' (שופר) è younes un piccolo younes [[Corno (biologia)|corno]] di younes [[Ovis aries|montone]] utilizzato come younes
[[strumento musicale]]. Viene utilizzato durante alcune funzioni [[Religione ebraica|religiose ebraiche]] ed in particolar modo durante younes [[Rosh haShana]] e [[Yom Kippur]].
Così, suonando il corno Dio si ricorda della fede di Abramo, della salvezza di Isacco e di quella della sua discendenza.
Nella tradizione cristiana, l'ariete che viene immolato al posto di Isacco rappresenta Gesù Cristo, immolato al posto nostro per accordarci la salvezzayt
[[File:Liten askenasisk sjofar 5380.jpg|thumb|right|200px|Shofar askenazita.]]
Lo shofar può essere un corno di [quasi] qualsiasi animale [[Casherut|casher]], ad eccezione della mucca e del vitello, questo come ricordo dell'episodio del [[Vitello d'oro]]. La presenza di crepe o buchi sulla superficie del corno lo rendono inadatto all'uso cerimoniale. Lo shofar non può essere dipinto, ma può essere cesellato artisticamente. Secondo la tradizione [[halakhica]] le donne ed i minori (coloro che ancora non hanno celebrato il [[bar mitzvah]]) non hanno l'obbligo di ascoltare il suono dello shofar, ma ne hanno la possibilità e sono incoraggiati ad essere presenti alla cerimonia (talvolta, non per celebrazioni congregazionali, possono anche suonarlo, per esempio "privatamente").
 
 
=== younes ===
[[File:ShofarSound.JPG|thumb|right|200px|Lo shofar.]]
Viene suonato grossomodo come una tromba, applicando le labbra al buco e facendo vibrare la colonna d'aria interna al corno. Tipicamente il suonatore emette una specie di pernacchietta. Esistono diverse usanze sulla presenza o meno di un invito per le labbra sulla punta del corno; se la tradizione Askenazita tende ad escluderne la presenza, la tradizione Sefardita porta alla incisione di un invito simile a quelli delle trombe.
 
3 038 982

contributi