Differenze tra le versioni di "Zacharie Astruc"

m
nessun oggetto della modifica
m
}}
 
Fu una delle figure più attive del XIX secolo, difendendo pittori come [[Édouard Manet|Manet]], [[Monet]], [[Henri Fantin-Latour|Fantin-Latour]] ecc. Partecipò alla prima esposizione impressionista del [[1874]] e posò per Henri Fantin-Latour nel quadro ''[[Un atelier a Batignolles]]''.
 
Nel [[1863]] in occasione del Salon, Astruc creò il quotidiano ''Le Salon de 1863'', in cui esprimeva le proprie impressioni artistiche riguardo alla mostra.