Differenze tra le versioni di "Württemberg"

m
Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta)
m (Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta))
===Contea fino al [[1495]]===
{{D|Contea di Württemberg}}
[[Immagine:Siegel Ulrich I Wuerttemberg 1259.jpg|200 px|right|thumb|Sigillo del [[Ulrico I di Württemberg (1226-1265)|conte Ulrico I]] del 1259]]
 
Nel XII secolo il Württemberg ottenne il rango di contea. Con la fine della signoria degli Staufer in [[Svevia]], verso il [[1250]], furono poste le premesse per l'ampliamento della contea. Grazie al matrimonio del conte [[Ulrico I di Württemberg (1226-1265)|Ulrico I]] con Metchilde del [[Baden (stato)|Baden]], avvenuto nel [[1251]], [[Stoccarda]], la futura capitale, entrò a far parte della contea. Ulteriori allargamenti della contea ebbero luogo soprattutto sotto il regno del conte Ulrico III (1325 – 1344) e sotto quello di Eberardo III (Eberardo il Mite) (1392 – 1417). Eccezionale fu poi l'acquisizione della contea di [[Montbéliard|Mömpelgard]], grazie al matrimonio del conte Eberardo IV con Enrichetta di Mömpelgard, avvenuto il 13 novembre [[1397]].
===Il Regno di Württemberg===
{{vedi anche|Regno di Württemberg}}
[[Immagine:Württembergische Königskrone.jpg|left|200 px|thumb|La corona reale del Re di Württemberg]]
A seguito degli accordi presi nel [[1805]] con [[Napoleone Bonaparte]], fra i quali anche il matrimonio della figlia del [[Duca]] Federico II, Caterina, con il fratello dell'Imperatore francese, [[Girolamo Bonaparte]], il ducato fu elevato al rango di regno (1º gennaio [[1806]]). Accanto all'”Antico Württemberg” protestante si affiancarono, nel regno di recente istituzione, numerosi territori cattolici, cosicché il nuovo re perseguì una politica di equiparazione dei diritti. L'alleanza con Napoleone consentì a Federico una certa libertà di governo in politica interna, il cui scopo fu l'ammodernamento dello stato e l'abolizione dei privilegi della Ehrbarkeit nell'“Antico Württemberg” e quelli dell'antica nobiltà nei territori di nuova acquisizione.
 
 
===La repubblica popolare===
[[Immagine:Wappen Volksstaat Württemberg (Farbe).svg|150 pxupright=0.7|thumb|Stemma dal 1922]]
 
Dopo la prima guerra mondiale e l'abdicazione del re Guglielmo II fu proclamato lo Stato Popolare del Württemberg e il primo presidente provvisorio del governo fu il socialdemocratico Guglielmo Blos. La nuova Costituzione fu emessa il 26 aprile [[1919]] e alle prime elezioni emersero il Centro, la SPD, la Democrazia Popolare e i partiti regionali. Fino all'avvento del nazismo il Württemberg fu governato da una coalizione di partiti; la SPD rimase all'opposizione.
 
===Il Württemberg nel Terzo Reich===
[[Immagine:Wappen Württemberg 1933.png|150 pxupright=0.7|left|thumb|Stemma dal 1933]]
 
Dopo la presa del potere da parte del nazionalsocialismo il 30 gennaio [[1933]] il governo del Reich pose l'8 marzo Dietrich von Jagow come Commissario della polizia del Württemberg. Di conseguenza molti antinazisti furono incarcerati e portati nel campo di concentramento di [[Heuberg]]. Sette giorni dopo il ''Gauleiter'' della NSDAP Guglielmo Murr fu scelto come presidente dello stato del Württemberg. Nello stesso mese la legge-delega del 24 e la “Legge di integrazione dei ''Länder'' nel Reich” del 31 condussero alla effettiva perdita di significato dei Länder stessi. Come nel resto del Reich si giunse alla persecuzione e allo sterminio degli ebrei, all'eliminazione dell'opposizione, all'integrazione dell'amministrazione e all'emigrazione. Combattenti della Resistenza del ''Länder'' furono Giorgio Elser, Sofia Scholl e il fratello Hans, i fratelli Bertoldo e Claus Schenk, conte di Stauffenberg, Fritz Elsas, Lilo Hermann, Ermanno Medinger e l'ex presidente Eugenio Bolz. Dal [[1944]] anche il Württemberg soffrì dei pesanti bombardamenti alleati e il 4 dicembre dello stesso anno la città di [[Heilbronn]] fu completamente distrutta.
 
===Il Württemberg nel dopoguerra (dal [[1945]] al [[1952]])===
[[Immagine:Grosses Landeswappen Baden-Wuerttemberg.png|200 px|left|thumb|Gran stemma del Baden-Württemberg]]
 
Dopo la resa della [[Germania]] del 1945 la parte settentrionale dei due ''Länder ''del [[Baden (stato)|Baden]] e del Württemberg furono separate da quella meridionale: la prima entrò a far parte della zona di occupazione americana mentre la seconda di quella francese e si formarono due ''Länder'': il Württemberg-Baden al nord ed il Württemberg-Hohenzollern al sud, che nel [[1949]] divennero stati della neonata Repubblica Federale e nel [[1952]] si unirono nel nuovo ''Land Baden- Württemberg''.
2 605 432

contributi