Differenze tra le versioni di "Programma Lunar Orbiter"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  6 anni fa
m
→‎Le navicelle: Bot: Markup immagini (v. richiesta)
m (→‎Le navicelle: Bot: Markup immagini (v. richiesta))
 
== Le navicelle ==
[[File:Lunar Orbiter diagram.png|thumb|300pxupright=1.4|Diagramma dei Lunar Orbiter (NASA)]]
Il vettore principale aveva una forma pressoché tronco-conica, alto 1,65 metri e largo 1,5 metri. La sonda aveva tre ponti: il ponte della strumentazione era alla base della navicella e ospitava le batterie, un [[transponder]], la strumentazione della navigazione, le telecamere, il sensore di navigazione puntato su [[Canopo]], il decodificatore dei comandi inviati dal centro di controllo e un multiplexer. Da questo ponte si estendevano all'infuori quattro pannelli solari e le antenne ad alto e basso guadagno. Sul secondo ponte, quello mediano, trovavano posto il motore per il controllo della velocità, il propellente, dei serbatoi pressurizzati dell'ossidante, il sensore solare e il rilevatore di micro meteoriti. Il terzo ponte era in realtà uno scudo per proteggere i sottostanti ponti dal calore emanato dal motore di controllo velocità.
 
I quattro pannelli solari fornivano una potenza di 375 [[watt]], i quali alimentavano la sonda e ricaricavano le batterie al [[nichel]]-[[cadmio]] di 12 A/h, necessarie quando il [[Sole]] era occultato dalla [[Luna]]. Le comunicazioni con la [[Terra]] erano affidate a due trasmettitori: uno di 10 [[watt]] che utilizzava l'antenna parabolica ad alto guadagno di 1 metro di diametro per l'invio delle foto e il secondo di 0,5 [[watt]] con un'antenna a basso guadagno per comunicazioni. Entrambe le antenne lavoravano alla frequenza di 2.295 Mhz.
[[File:Lunar Orbiter camera (large).jpg|thumb|250px|Telecamera dei Lunar Orbiter (NASA)]]
 
== Risultati del Programma ==
2 812 729

contributi