Conservatorio Giuseppe Verdi (Torino): differenze tra le versioni

Etichette: Modifica visuale Nowiki inseriti da dispositivo mobile
Il "Regio conservatorio di musica Giuseppe Verdi di Torino" fu costituito il 13 febbraio [[1936]] quando il preesistente "Istituto Musicale Giuseppe Verdi", nato nel [[1866]] come "Istituto Musicale della Città di Torino", fu elevato al rango di scuola abilitata a rilasciare titoli ufficiali di diploma nella professione musicale. A differenza del linguaggio classico della facciata l'interno si caratterizza per pregevoli decorazioni eclettiche tendenti al liberty dell'atrio, del foyer e della Sala Concerti.
 
Quest'ultima è ritenuta il migliore ambiente acustico della città ed è munita di un organo da concerto inaugurato il 10 maggio 1933. Nel dopoguerra in questa sala l'orchestra della Rai quì tenne i suoi concerti fino al 1952 con direttori come <nowiki>[[Wilhelm Furtwängler]]</nowiki>, cantanti come <nowiki>''[[ElizabethTristan_und_Isolde|Eizabeth Schwartzkopf Schwarzkopf]] e [[''Dietrich Fischer-Dieskau]]</nowiki>. Dopo un incendio nel 1984 la Sala è stata chiusa per molti anni, l'ultimo restauro risale al 2006.
 
 
Utente anonimo