Differenze tra le versioni di "Agnoldomenico Pica"

nessun oggetto della modifica
}}
 
Dopo gli studi classici frequenta il [[Politecnico di Milano]] e si laurea in Architettura nel [[1931]]. Lavora presso gli studi di [[Paolo Mezzanotte]], Ulderico Tononi e Ferdinando Reggiori, dedicandosi anche all'attività di pubblicista.
 
Pur rimanendo lontano dal mondo accademico ufficiale, si dedica anche all’insegnamento presso le due scuole lombarde più innovative nel campo dell'arte e della grafica: all'[[Società umanitaria|Umanitaria]] di Milano, dove dal [[1935]] al [[1938]], insegna ''Composizione Decorativa'' e soprattutto al prestigioso [[ISIA (Monza)|Istituto Superiore per le Industrie Artistiche]] di [[Monza]] in cui, dal [[1934]] al [[1939]], insegna ''Storia dell'Arte''.
Utente anonimo