Differenze tra le versioni di "Supergigante"

m
Bot: i simboli corretti degli ordinali sono º e ª e modifiche minori
m (Bot: i simboli corretti degli ordinali sono º e ª e modifiche minori)
Tipicamente una gara di supergigante si svolge in un'unica ''manche'', e risulta vincitore lo sciatore che ha completato il percorso, senza saltare nessuna porta, nel tempo minore.
 
L'ordine di partenza dei concorrenti è così stabilito: per i primi 7 atleti della classifica di Coppa di specialità (primo gruppo) vengono sorteggiati i pettorali tra il 16 e il 22; per i secondi 8 atleti della classifica di Coppa di specialità (secondo gruppo) vengono sorteggiati i pettorali dall'8 al 15, dal 15°º al 30°º posto della classifica di Coppa di specialità vengono sorteggiati i restanti pettorali dall'1 al 7 e dal 23 al 30. I pettorali dal 31 in poi vengono assegnati seguendo la classifica FIS. Fino al 2007 ai primi 7 della classifica venivano riservati i pettorali dal 24 al 30, scelta che però ha causato diverse polemiche, perché l'usura del tracciato sfavoriva i numeri più alti causando spesso risultati a sorpresa favorendo outsiders partiti con i numeri più bassi.
 
Il supergigante è la più giovane fra le discipline dello [[sci alpino]] ad eccezione della [[supercombinata]]), infatti,
Nel tentativo di aumentare la sicurezza, dalla stagione [[2003]]/[[2004]] la FIS ha imposto dei limiti minimi di lunghezza degli [[sci]] nelle gare di supergigante: 205 cm per gli uomini, 200 cm per le donne. Come per lo [[slalom gigante]] e per la [[discesa libera]] c'è un raggio di curvatura minimo: 33 metri.
 
== Curiosità ==
Come per la discesa libera, anche in supergigante sono spesso gli atleti [[Austria|austriaci]] a farla da padroni. Uno su tutti [[Hermann Maier]], considerato il miglior supergigantista di tutti i tempi e, complessivamente, anche il miglior atleta delle discipline veloci, vincitore di 24 gare di supergigante, corredate da altre 15 in discesa, e di 5 [[Coppa del Mondo di supergigante|Coppe di specialità]], oltre a 4 [[Coppa del mondo di sci alpino|Coppe assolute]].
 
3 237 714

contributi