Apri il menu principale

Modifiche

Abbandonati gli studi di [[medicina]] Lucia Popp-Fischer-Johnas passò allo [[spettacolo]] prima come [[attrice]] poi come [[cantante]] dove fu notata da Anna Hrusovska-Prosenkova un'[[insegnante]].
Frequenta l'[[Accademia]] di [[musica]] di [[Bratislava]] iniziando come [[mezzosoprano]] fino a maturare come [[soprano]] di [[coloratura]] fino ad approdare in [[opere]] importanti. Debuttò a 23 anni a Bratislava con il [[Flauto Magico]] e sentendola cantare [[Herbert Von Karajan]] la invitò al [[Wiener Staatsoper|teatro di Vienna]] dove debuttò con Barbarina ne Le [[Nozze di Figaro]] nel [[1963]]. In questo ruolo la Popp partecipò a quarantacinque rappresentazioni viennesi fino al 1966. Ancora a Vienna nello stesso anno è la Regina della Notte in Die Zauberflöte con [[Gundula Janowitz]]. Anche in questo ruolo il soprano apparirà al Wiener Staatsoper in quarantasette recite fino al 1969.
Nel 1964 è Najade in [[Ariadne auf Naxos]], Karolka e Jana/Jano in Jenůfa, Una cantante italiana in [[Capriccio (Strauss)]] con [[Christa Ludwig]] diretta da [[Georges Prêtre]], La moglie del tintore in [[Die Frau ohne Schatten]] diretta da Herbert von Karajan, 2° voce d'angelo in [[Palestrina (opera)]] ed Adele in Die Fledermaus; nel 1965 è Ann in The Rake's Progress, 1° Fanciulle-Fiore di Klingsor in Parsifal, Grande Sacerdotesa in Aida e Blonde in Die Entführung aus dem Serail; nel 1966 è Frasquita in Carmen diretta da Lorin Maazel, Sophie in Der Rosenkavalier ed Olympia in Les Contes d'Hoffmann con Wilma Lipp; nel 1967 è Oscar in Un ballo in maschera; nel 1968 è Marzelline in Fidelio; nel 1972 è Gilda in Rigoletto, Glauce in [[Medea (Cherubini)]] con Edita Gruberova e Susanna ne Le nozze di Figaro con Cesare Siepi; nel 1976 è Pamina in Die Zauberflöte, Zdenka in Arabella e Konstanze in Die Entführung aus dem Serail; nel 1977 è Zerlina in Don Giovanni con Kurt Ridl; nel 1979 è Rosalinde in Die Fledermaus; nel 1982 è Marie in Die verkaufte Braut; nel 1983 è Eva ne I maestri cantori di Norimberga con Kurt Moll; nel 1984 è Arabella con Edith Mathis; nel 1985 è la Contessa Almaviva ne Le nozze di Figaro con Ferruccio Furlanetto; nel 1987 è La Marescialla in Der Rosenkavalier e Fiordiligi in Così fan tutte. Complessivamente fino al 1993 ha preso parte a 405 rappresentazioni viennesi.
 
Nel suo repertorio si segnalano soprattutto [[Richard Wagner|Wagner]], [[Wolfgang Amadeus Mozart|Mozart]] e [[Antonín Dvořák|Dvořák]].
Utente anonimo