Differenze tra le versioni di "Nicolò Nicolosi (calciatore)"

m
Bot: Markup immagini (v. richiesta)
m (fix parametri in template cita using AWB)
m (Bot: Markup immagini (v. richiesta))
 
===== I tre anni di Serie B a Catania =====
{{quotecitazione|Cocò, io la gente la faccio ridere con i miei film, ma tu con i tuoi gol la fai impazzire dalla gioia!|[[Angelo Musco]]<ref name=tcmpm65/>}}
Confermato titolare della linea d'attacco in [[Serie B 1934-1935|Serie B]], disputò alcune partite notevoli, tra le quali quella contro il [[Associazione Calcio Messina (1928-1940)|Messina]] (segnò una doppietta) e il [[Cagliari Calcio|Cagliari]] (le cronache ricordano una sua rete di ottima fattura).<ref name=tcmpm61/> Il primo anno di cadetteria fu ricordato, tuttavia, per la prestazione contro il [[Genova 1893]]. La formazione ligure era prima e accreditata per la promozione; il Catania la inseguiva (a distanza) in classifica. Nicolosi realizzò la prima rete, su cross di [[Ercole Bodini]], per la quale fu festeggiato nello spogliatoio dall'attore Angelo Musco. Nel secondo tempo, dopo un intervento duro, fu costretto a giocare da infortunato e, ciononostante, segnò anche il 2-0. Il risultato venne pareggiato negli ultimi istanti di gara dai genovesi, ma rimasero per anni dubbi di una ''[[combine]]'' ai danni della formazione di casa<ref name=tcmpm61/>.
 
[[Unione Sportiva Palermo 1953-1954|A sei giornate dalla fine dello stesso campionato]] venne ingaggiato come allenatore del [[Unione Sportiva Città di Palermo|Palermo]]<ref>{{cita news | autore = | titolo = Cocò Nicolosi allenerà il Palermo | pubblicazione = [[La Sicilia]] | giorno = 24 | mese=aprile| anno = 1954}}</ref> dopo l'esonero di [[Rodolphe Hiden]] ed il breve interregno di [[Carlo Scarpato|Scarpato]] e [[Gino Giaroli|Giaroli]]. La squadra si classificò 17ª e retrocesse dopo gli spareggi contro Udinese e Spal, sui quali rimasero dei dubbi per una presunta ''[[combine]]'' orchestrata dallo stesso Giaroli<ref>{{cita news | url = http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/01/25/vecchie-glorie.html | autore = Salvatore Geraci | titolo = Vecchie glorie | pubblicazione = [[la Repubblica]] | data = 25 gennaio 2009 | accesso = 20 agosto 2013}}</ref>. Questa fu la sua prima e unica esperienza da allenatore nella massima serie.
 
[[File:Nicolò Cocò Nicolosi.jpg|thumb|150pxupright=0.7|left|Nicolosi al Campo dei Cent'anni.]]
==== Il ritorno a Catania e la Salernitana ====
Nel [[Promozione Sicilia 1955-1956|1955-1956]] fu chiamato dall'[[Acireale Calcio|Acireale]], in Promozione. In squadra aveva i suoi ex compagni di squadra Mirabella e [[Giovanni Prevosti|Prevosti]], ma non completò la stagione perché fu sostituito da [[József Bánás]] in corsa<ref>{{cita web | url = http://www.ilficodindia.it/speciali/acireale/acireale_calcio/Campionati/55_56.htm | titolo = Anno 55-56 |sito= ilficodindia.it | accesso = 3 settembre 2013}}</ref>.
2 664 301

contributi