Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: Markup immagini (v. richiesta)
[[File:Upper Peninsula of Michigan.png|right|250px|thumb|Mappa del Michigan superiore attuale.]]
La '''penisola superiore''', conosciuta anche come '''Michigan superiore''' o, meno comunemente, '''Sopra il ponte''', è il territorio settentrionale che compone il [[Michigan]]. Confina a nord con il [[Lago Superiore]], a est con il [[Saint Mary|fiume Saint Mary]], a sud con il [[lago Michigan]] e con il [[lago Huron]] e ad ovest con lo Stato del [[Wisconsin]].
 
== Geografia ==
=== Aspetti geografici generali ===
[[File:LightningVolt Tahquamenon Falls.jpg|left|200px|thumb|Le cascate generate dal [[Tahquamenon|fiume Tahquamenon]] sono situate nella parte settentrionale della penisola.]]
La penisola copre 42.610 chilometri quadrati, ossia quasi un terzo del territorio totale dello Stato del [[Michigan]]. La massima distanza da ovest a est che si può percorrere sulla terraferma è di 515 chilometri e quella da nord a sud è di circa 200 chilometri. La penisola confina a nord con il [[lago Superiore]], a est col [[Saint Mary (fiume)|fiume Saint Mary]], a sud con il [[lago Michigan]] e con il [[lago Huron]] e a ovest con lo Stato del [[Wisconsin]] e, includendo il territorio acquatico, anche con lo Stato del [[Minnesota]]. Questa penisola possiede almeno 2.700 chilometri di costa ininterrotta con i [[Grandi Laghi (America)|Grandi Laghi]]. I laghi interni sono più di 4.300, il più grande dei quali è il Lago Gogebic.<ref>[http://www.uptravel.com/TheUP/TheUP.htm Sito ufficiale del turismo del Michigan]</ref>
 
 
=== Flora e fauna ===
[[File:Salamandra salamandra (Marek Szczepanek).jpg|right|200px|thumb|''[[Salamandra salamandra]]'']]
La penisola superiore ospita una grande varietà di specie animali e vegetali. Più di un terzo della penisola superiore è ricoperto da boschi, foreste e paludi, che ospitano, perlopiù, [[Pinus|pini]].
 
Sebbene la penisola superiore venne nominata parte degli [[Stati Uniti d'America]] nel [[1783]] attraverso il [[Trattato di Parigi (1783)|Trattato di Parigi]], i britannici non ebbero il controllo della zona fino [[1797]], quando fu firmato il [[Trattato di Londra (1794)|Trattato di Londra]]. Come territorio americano, la penisola superiore fu sempre governata da un sindacato. [[John Jacob Astor I|John Jacob Astor]] fondò la [[American Fur Company]], un'industria che produceva pellicce, sull'[[Isola Mackinac]] nel [[1808]]. La compagnia però iniziò a declinare verso l'anno [[1830]].<ref name="StoriaDelMichigan">[http://faculty.nmu.edu/upced/UPinfo/UPHIST.HTM Storia del Michigan]</ref>
 
[[File:Mitchell map michigan.jpg|right|200px|thumb|La penisola superiore sulla ''[[Mitchell Map]]'', una mappa ottocentesca, è situata, in questo pezzo, a nord-ovest.]]
Quando il [[Territorio del Michigan]] fu stabilito nel [[1805]], esso includeva soltanto l'intera [[penisola inferiore]] e solo una piccola parte orientale della penisola superiore. Nel [[1819]] il territorio fu espanso includendovi il resto della penisola, tutto l'attuale territorio dello Stato del [[Wisconsin]] e parte del [[Minnesota]] (che prima faceva parte dell'[[Indiana]] e dell'[[Illinois]]). Ma quando il Michigan si preparava per [[Lista di Stati per data di entrata negli Stati Uniti|l'ingresso agli Stati Uniti]] verso il [[1830]], i confini ritornarono quelli originali, escludendone però l'intera penisola superiore. Intanto il territorio entrò in una disputa con l'[[Ohio]] in un conflitto chiamato [[Guerra di Toledo]], dalla città di [[Toledo (Ohio)|Toledo]], da cui prende il nome. Gli abitanti del Michigan approvarono una costituzione nel maggio [[1835]] ed elessero i loro ufficiali nell'autunno dello stesso anni. Sebbene il Governo di Stato non possedesse persone che facevano parte del [[Congresso degli Stati Uniti]], il Governo territoriale cessò effettivamente di esistere. Una convenzione costituzionale legislativa rifiutò il compromesso di prendere i tre quarti della penisola superiore in cambio di cedere all'Ohio la [[Striscia di Toledo]], un piccolo territorio che da circa un anno i due Stati si contendevano. In una seconda convenzione, voluta dal Governatore [[Stevens Mason]], supportata soprattutto dai votanti di Mason, il Michigan finalmente accettò le condizioni stabilite dal Governo degli Stati Uniti nel dicembre [[1836]].
 
2 569 740

contributi