Apri il menu principale

Modifiche

Ampliamento
 
Secondo le previsioni dell'[[INSEE]] la popolazione potrebbe diminuire durante il periodo 2010-2030 calando quasi del 4%.<ref>{{cita|Chambre d'agriculture du Cher}}</ref>
 
==Lingue==
Le lingue storiche del dipartimento sono il [[Berrichon]] e il [[Borbonese (dialetto)|Borbonese]].
La [[lingua d'oil]] è parlata in tutto il dipartimento. Il Berrichon, dialetto d'oil, si parlava in tutto il dipartimento fino alla metà del [[XX secolo]]. Era composto da un gran numero di parlate locali più o meno influenzate dalle aree limitrofe (Valle della Loira, Sologne, Orleanese, Nivernese). Il sud-est del dipartimento faceva parte della antica provincia del Borbonese, anche se il dialetto qui parlato faceva parte della famiglia del Berrichon. Nella parte meridionale del dipartimento ci sono delle influenze della [[lingua d'oc]]; il Berrichon è quindi a metà strada tra i dialetti del nord e del sud della Francia. Per esempio, ''chambrat'', che significa fienile, in francese si dice ''grenier'', ''betoulle'', che significa betulla, in francese è ''bouleau'', ''aigasse'' (pioggia) in francese si dice ''averse''.
 
==Note==