Differenze tra le versioni di "Domini di Terraferma"

m
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Markup immagini (v. richiesta))
m
{{torna a|Repubblica di Venezia}}
[[File:Flag of Most Serene Republic of Venice.svg|upright=1.4|thumb|Il [[gonfalone di San Marco]], bandiera della [[Serenissima Repubblica di Venezia]].]]
{{Repubblica di Venezia}}
{{Storia del Friuli}}
Nella [[Repubblica di Venezia]] con il termine di '''''Domini di Terraferma''''' (chiamati anche '''Dominio di Terraferma''' e '''''Stato da Tera''''') venivano indicati i territori assoggettati dell'entroterra padano-veneto. I ''Domini'', assieme al ''[[Dogado]]'' e allo ''[[Stato da Màr]]'' costituivano le '''tre ripartizioni''' in cui era suddiviso lo Stato veneziano.
Di seguito vengono riportate le date di dedizione di taluni territori e città che nei secoli appartennero, anche brevemente, alla Serenissima (alcune località sono relative allo ''Stato da Mar''). Nel caso piuttosto frequente che la dedizione si sia ripetuta più di una volta, viene indicata la data della prima:
 
 
[[File:Repubblica Venezia espansione in Terraferma.png|thumb|upright=2.7|La massima espansione dei domini veneziani di Terraferma, agli inizi del Cinquecento: per tutti i territori è segnalata la data di acquisizione]]
 
<div class="references-normal" style="-moz-column-count:1; column-count:1;">
* [[Motta di Livenza]], nel [[1289]]
* [[Treviso]], nel [[1339]]
* [[Gorizia]], il 10 maggio [[1508]]
* [[Adria]], il 18 dicembre [[1509]]
 
</div>
[[File:{{immagine grande|Repubblica Venezia espansione in Terraferma.png|thumb|upright=2.7700px|La massima espansione dei domini veneziani di Terraferma, agli inizi del Cinquecento: per tutti i territori è segnalata la data di acquisizione]]}}
 
== Bibliografia ==
* Mutinelli, Fabio: ''Lessico Veneto'', tipografia Giambattista Andreola, Venezia, 1852.
 
{{Repubblica di Venezia}}
{{Portale|Venezia}}