Apri il menu principale

Modifiche

Nel 1863 gli americani avevano a disposizione il fucile Spencer ma il taglio di bilancio dovuto alla guerra di secessione fece pensare ai vertici dell'esercito di adottare un fucile monocolpo. Quindi, nel 1890, gli USA indissero un concorso tra vari tipi di monocolpi che allora erano il meglio che la tecnologia potesse offrire. Questi fucili dovevano essere adattati alle cartucce proposte dall'esercito americano: entrambi calibri .30. La presenza del cut off fu determinante in quanto per le altre caratteristiche (gittata, ampiezza della rosa etc.) era pari agli altri.
Dunque gli americani ufficializzarono la scelta di adottare il krag nel maggio 1893 con molte polemiche. Il congresso non voleva accettare di adottare un'arma non USA tanto che diede la possibilità ai progettisti statunitensi di fare un progetto migliore, ma i progettisti non ci riuscirono. La produzione iniziò nelle fabbriche Springfield nel gennaio 1894 anche se l'impiego sul campo si ebbe soltanto nell'ottobre dello stesso anno. Purtroppo gli americani non fecero un buon lavoro né con la produzione di fucili (incentrandosi sui dettagli minori e ignorando i grandi problemi), né con la produzione delle pallottole e neppure con le tavole balistiche.
 
Nacque anche una versione più corta, il 1896, utilizzatoutilizzata soprattutto dalla cavalleria. Venne costruita in tre diverse varianti:
 
*Modello 1896
*Modello 1898
*Modello 1899
 
Le prime due versioni erano dotate di un anello fissato sul lato sinistro del calcio all’altezza del grilletto, in modo tale da agganciarvi la cinghia in dotazione ai cavalleggeri.
 
===Danimarca===
10 209

contributi