Differenze tra le versioni di "Ernst Reuter"

nessun oggetto della modifica
 
[[File:Bildauschnitt Reuter-Büste Berlin.jpg|thumb|left|Busto di Ernst Reuter a Berlino.]]
Militante socialdemocratico dopo il [[1913]], fu fatto prigioniero dai russi nel [[1915]], aderì al [[bolscevismo]] e fu incaricato nel [[1918]] di organizzare la regione autonoma dei [[tedeschi del Volga]]. Rientrato in [[Germania]], con la piena fiducia dei russi, aveva assunto l'incarico di segretario generale del [[Partito Comunista di Germania (1919-1956)|KPD]], partito comunista tedesco.
 
abbandonò il partito comunista e nel [[1922]] tornò alla socialdemocrazia.