Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 5 anni fa
Leggenda locale vuole che il massiccio sia il luogo di sepoltura di un gigante punito dai suoi simili per aver derubato gli uomini dando la colpa agli animali di bosco. I pinnacoli noti come le "Cinque Dita" sarebbero l'ultima parte del corpo visibile. Ulteriori cime sono la Punta Grohmann, la Torre Innerkofler e il Dente.
 
La montagna si presenta come una crestaserie di cime che si allunga per circa un chilometro con andamento da nord-ovest a sud-est. Con una funivia dal Passo Sella si ragginge la cresta del Sassolungo a 2.681 metri, punto di partenza per diverse escursioni.
 
Sul lato est, in una nicchia, è collocata una Madonna in legno alta tre metri opera dello scultore Flavio Pancheri.
Utente anonimo