Kevin Love: differenze tra le versioni

372 byte rimossi ,  8 anni fa
Il 13 novembre 2010, nella partita contro i [[New York Knicks]], mette a referto 31 punti e 31 rimbalzi (più 5 assist). Erano ben 28 anni che nessun giocatore realizzava una ''[[doppia doppia]]'' da 30+30: l'ultimo a riuscirci fu [[Moses Malone]] nel 1982.<ref>{{cita web|url=http://www.nba.com/games/20101112/NYKMIN/gameinfo.html?ls=gt2hp0021000125#nbaGIboxscore?ls=iref:nbahpt2|titolo=Knicks-Timberwolves notebook|accesso=13-11-2010|lingua=en|editore=nba.com|data=13-11-2010}}</ref> Il 4 febbraio 2011 viene scelto personalmente dal Commissioner [[NBA]] David Stern quale sostituto di [[Yao Ming]], gravemente infortunato, in vista dell'[[All Star Game]] 2011.
L'8 marzo 2011 eguaglia il primato NBA dell'era moderna (dopo la fusione tra [[NBA]] e [[American Basketball Association]] del 1976): con 23 punti e 17 rimbalzi messi a segno nella trasferta contro i [[Dallas Mavericks]] raggiunge la 51ª doppia-doppia consecutiva superando il precedente record detenuto sempre da Moses Malone e che resisteva dalla stagione 1978-79 (il primato assoluto è di [[Wilt Chamberlain]], arrivato a 247). La ''striscia'' termina con 53 doppie-doppie consecutive.
====2012-2014====
Anche nelle stagioni successive Love tiene medie da MVP raggiungendo a fine anno un bottino da 20 punti di media + 12 rimbalzi. Queste prestazioni non saranno sufficienti per raggiungere i Playoffs e quindi Kevin Love alla fine della stagione 2013-2014 decide di abbandonare Minneapolis e di trasferirsi a Boston in maglia Celtics assieme a Rajon Rondo
 
===Nazionale===
Durante l'estate del 2009 è convocato per un mini-camp del [[Nazionale di pallacanestro USA|Team USA]] a Las Vegas. L'anno successivo è convocato da coach [[Mike Krzyzewski]] per i [[Campionato mondiale maschile di pallacanestro 2010|Mondiali di Basket 2010]] in [[Turchia]]. Gioca solo 4 partite
Utente anonimo