Differenze tra le versioni di "Udienza preliminare"

nessun oggetto della modifica
m
 
In caso di impossibilità dell'imputato dovuta a causa di forza maggiore o caso fortuito, il giudice rinvia l'udienza e dispone il rinnovo dell'avviso, stesso discorso per l'avvocato difensore (qualora non abbia però disposto un sostituto o non difenda congiuntamente). Anche le probabilità per l'idoneità della causa di forza maggiore o di caso fortuito sono valutate liberamente dal giudice, e anche in questo caso non impugnabili o discutibili.
Se non sussitono le cause giustificatrici dell'assenza in udienza dell'imputato (stabilite dagli articoli 420², 420 ''bis'', e 420 ''ter'' del c.p.p.) il giudice, dichiarase l'imputato non è presente, rinvia l'udienza e dispone che l'avviso sia notificato all'imputato personalmente. Qualora la [[contumacia]]notificazione non risulti possibile, il giudice dispone con ordinanza la sospensione del processo nei confronti dell'imputato assente (artt. 420 dello''quarter, stessoquinquies'').
 
===Discussione===
17

contributi