Differenze tra le versioni di "Lord Soth"

84 byte aggiunti ,  13 anni fa
m (corr.cat.)
Assediato dagli altri cavalieri, l'umore di Soth divenne nero, tanto da colpire anche la sua nuova moglie in più di un'occasione. Quando infine egli si rese conto del mostro che era divenuto, invocò l'aiuto della divinità [[Personaggi di Dragonlance#Paladine|Paladine]], e sua moglie si inginocchiò a pregare la divinità Mishakal: questa le mostrò il futuro e la distruzione che l'arrogante Re Prete di [[Luoghi di Dragonlance#Istar|Istar]] stava per attirare su [[Krynn]]. La dea disse a Isolde che Soth avrebbe potuto fermare il [[Cronologia di Dragonlance|Cataclisma]] combattendo contro il Re Prete e abbattendolo, e come ricompensa sarebbe stato riscattato: a causa del grande potere del Re Prete, però, il Cavaliere sarebbe comunque morto nel tentativo.
 
Isolde rivelò a Soth la sua visione, ed egli si impegnò in questa ricerca. Durante il suo viaggio, però, incontrò unquelle gruppostesse dichieriche, matroneuna volta compagne di elficheIsolde, che avvelenarono la mente di Soth con bugie su una presunta infedeltà di sua moglie con uno dei suoi cavalieri: esse gli dissero che era stato mandato in ricerca perché sua moglie sapeva che sarebbe morto, e che questo era un suo grande desiderio da lungo tempo.
Adirato, Soth abbandonò la sua ricerca e giunse dinanzi a sua moglie nel momento in cui il Cataclisma cominciava: in quel momento, un candeliere caddè sulla donna e sul figlio neonato, incendiando le loro vesti. Isolde lo implorò di salvare almeno il loro bambino, ma Soth le voltò le spalle, per prevenire che suoaccecato figlio crescesse come aveva voluto Lorendall'odio. Con il suo ultimo respiro quindi, la moglie lo maledisse: «Lord Soth! Che tu sia maledetto! Vivrai launa vita diper ogni animaogni divita cuiche haila provocatotua lafollia ha mortespezzato oggi», e pronunciata la maledizione il fuoco sommerse l'intera fortezza, apparentemente uccidendo Soth, i suoi seguaci ed il resto degli abitanti di Dargaard Keep.
Ma Soth non morì... divenne un Cavaliere della Morte, ed i suoi seguaci divennero guerrieri scheletrici. Le tresacerdotesse matrone elfeelfiche divennero ''[[banshee]]'', maledette anch'esse, percondannate a ricordargli la sua follia ogni notte.
 
===Guerra delle Lance===
Utente anonimo