Differenze tra le versioni di "Romanzo greco"

(→‎L'origine: aggiunto collegamento al romanzo di Calliroe)
La più antica attestazione del genere è conservata in maniera frammentaria: si tratta del ''[[Romanzo di Nino e Semiramide]]'', scoperto nel 1893, a opera di Ulrich Wilcken, su due esigui papiri berlinesi, e datato al [[I secolo a.C.]]<ref>[[Ulrich Wilcken]], ''Ein neuer griechischer Roman '', in ''Hermes'', XXVIII, 1893</ref>.
 
I cinque romanzi greci conservati per intero (in [[Codice (filologia)|codici]] [[Medioevo|medievali]]) sono anch'essi tutti di [[ellenismo|età ellenistica]] e [[etàletteratura romanagreca alto imperiale|romana]]:
* ''[[Le avventure di Cherea e Calliroe]]'' di [[Caritone]] (risalente ad un periodo compreso tra il [[I secolo a.C.]] e la prima metà del [[II secolo]] d.C.)
* ''Leucippe e Clitofonte'' di [[Achille Tazio]] (II secolo)
Utente anonimo