Radar meteorologico: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
[[Immagine:NSSL Doppler with rainshaft - NOAA.jpg|thumb|upright=1.4|Radar meteorologico di [[Norman (Oklahoma)|Norman]], [[Oklahoma]] (fonte: [[NOAA]])]]
Un '''radar meteorologico''' è una particolare tipologia di [[radar]] utilizzato in [[meteorologia]] per la rilevazione delle [[Idrometeora|idrometeore]], quali ([[pioggia]], [[neve]], [[grandine]] o pioggia ghiacciata,) permettendo quindi di calcolarne il moto, valutarne il tipo, l'intensità e predirne la posizione futura e l'relativa intensità, specie nelle [[previsioni meteorologiche]] a brevissima scadenza ([[nowcasting]]).
 
==Descrizione==
=== Utilizzo ===
 
L'uso più frequente del radar si trova negli [[aeroporti]] come supporto al controllo e sicurezza del traffico aereo così come in ambito di ricerca meteorologica per lo studio dei fenomeni atmosferici violenti o nella gestione del territorio per la prevenzione da eventi meteorologici estremi come [[alluvioni]], o per seguire l'andamento di eventi quali [[tornado]] o [[Ciclone tropicale|uragani]]. Si tratta dunque di uno strumento meteorologico principalmente diagnostico di rilevazione al pari di [[satellite meteorologico|satelliti meteorologici]] e [[stazione meteorologica|stazioni meteorologiche]] con ulteriore uso prognostico.
 
== Altri progetti ==
Utente anonimo