Differenze tra le versioni di "Passo (veicoli)"

m
Bot, replaced: possibilità di poter → possibilità di
m (Bot, replaced: possibilità di poter → possibilità di)
 
==Storia e attualità==
In passato le vetture venivano realizzate su telai a differenti varianti di passo, solitamente due o tre.<br />
Oggigiorno, le vetture commercializzate in più di una variante di passo sono quelle appartenenti al segmento delle ammiraglie di lusso come ad esempio la [[BMW Serie 7]], la [[Jaguar XJ]], la [[Mercedes-Benz Classe S|Mercedes classe S]] e la [[Rolls-Royce Phantom]] ed in alcune monovolume come la [[Renault Espace]], la [[Volkswagen Caddy]] e il [[Mercedes-Benz Viano]]. In questi modelli i centimetri guadagnati vanno a vantaggio dell'abitabilità dei sedili posteriori e delle dimensioni del vano bagagli.
 
Solitamente, fermo restando tutte le caratteristiche tecniche della vettura, aumentando il passo la vettura si ha:
*''Maggiore stabilità'', in condizioni di curve effettuate alle alte velocità, così come alle accelerazioni e frenate violente, per via della migliore distribuzione dei pesi sugli assali e al conseguente miglior bilanciamento si avrà uno scomponimento minore del mezzo, evitando eventuali ribaltamenti o sbandate.
*''Maggiore abitabilità'', con un passo maggiore si ha un maggiore spazio per i passeggeri o la possibilità di poter avere un numero maggiore di passeggeri.
 
==Nella produzione e nelle competizioni==
3 038 982

contributi