Differenze tra le versioni di "Xavier Kurten"

modifica bio
m (corretto cita)
(modifica bio)
|Attività = architetto del paesaggio
|Nazionalità = tedesco
|PostNazionalità = {{sp}} direttore e progettista di giardini.<ref>{{cita|A. Salina Amorini|p. 59|Cazzato, 2009}}</ref> È noto per aver introdotto in [[Piemonte]] lo stile di ''giardino romantico all'inglese'' agli inizi dell'[[Ottocento]]
}}
 
|PostNazionalità = {{sp}} direttoreDirettore e progettista di giardini.,<ref>{{cita|A. Salina Amorini|p. 59|Cazzato, 2009}}</ref> Èè noto per aver introdotto in [[Piemonte]] lo stile di ''giardino romantico all'inglese'' agli inizi dell'[[Ottocento]].
== Biografia ==
Nacque in [[Prussia]] e si formò in [[Francia]]<ref>{{cita libro|autore=Elena Accati Garibaldi|autore2=Renato Bordone|autore3=Marco Devecchi|titolo=Il giardino storico nell'Astigiano e nel Monferrato|città=Asti|editore=Provincia di Asti|edizione=2|anno=2000|ISBN=978-8888491028|p=36}}</ref> seguendo l'esempio e l'insegnamento del fratello maggiore Ernest, che a [[Parigi]] era un noto architetto di giardini ed autore del trattato ''Essai sur les jardins'' pubblicato nel 1807.<ref>{{cita libro|curatore=Laura Sabrina Pelissetti|curatore2=Lionella Scazzosi|titolo=Giardini, contesto, paesaggio. Sistemi di giardini e architetture vegetali nel paesaggio. Metodi di studio, valutazione, tutela. Ediz. italiana e inglese|edizione=1|anno=2005|editore=Olschki|ISBN=978-8822254832|p=468}}</ref><ref>{{cita|A. Salina Amorini|p. 60|Cazzato, 2009}}</ref><br />
1 138

contributi