Differenze tra le versioni di "Attinicità"

m
Bot: manutenzione template portale e modifiche minori
m (Bot: manutenzione template portale e modifiche minori)
 
{{F|ottica|giugno 2014}}
L'L’'''attinicità''' è una proprietà delle [[onde elettromagnetiche]] (in particolare della [[luce]]) capaci di generare un cambiamento chimico-fisico su di un materiale fotosensibile.
 
in alcuni casi il fenomeno è voluto a livello analitico, ad esempio nello studio del contenuto in cloriflla con metodi di fluorescenza.
Laddove si impiegano materiali fotosensibili ad evitare fenomeni di trasformazioni chimico-fisiche non volute si impiegano luci ambiente dette inattiniche, ossia incapaci di trasformare il materiale. Ad esempio in un laboratorio [[Fotografia|fotografico]] dove si impiegano pellicole ortocromatiche (insensibili al rosso) la luce inattinica impiegata è quella di lampade a luce rossa.
 
{{Portale|elettromagnetismo|Chimica|elettromagnetismo}}
 
[[Categoria:Luce]]
2 802 479

contributi