Bobina aperta: differenze tra le versioni

m
+ corretto
m (Bot: Markup immagini (v. richiesta))
m (+ corretto)
 
[[Immagine:SONY BVH 2000.jpg|thumb|left|upright=0.8|Un [[videoregistratore]] da [[1 pollice standard C|1 pollice]] [[Sony]] BVH-2000]]
Mullin diede una dimostrazione del suo sistema presso gli studi MGM nel [[1947]], suscitando l'interesse di [[Bing Crosby]] che ne intravvideintravide immediatamente l'utilità per pre-registrare i suoi spettacoli alla radio. Crosby investì 50.000 dollari in una compagnia locale, la [[Ampex]], per permettere a Mullin di sviluppare una versione commerciale del suo prototipo. Usando i suoi registratori e con Mullin come tecnico del suono, Bing Crosby divenne il primo a vendere registrazioni su nastro e a registrare regolarmente i suoi spettacoli in anticipo. La Ampex e Mullin svilupparono in seguito la registrazione [[stereofonia|stereo]] e multitraccia, basata sul sistema inventato da [[Les Paul]], a cui Crosby diede uno dei primi Ampex 200 nel 1948. Negli anni successivi, la Ampex sviluppò il primo [[videoregistratore]], per registrare gli spettacoli televisivi di Bing Crosby.
 
Registratori a bobina aperta economici divennero di largo impiego per la registrazione della voce in ambienti domestici e scolastici prima dell'introduzione della [[musicassetta]] [[Philips]] nel 1963. Il successo delle cassette come supporto fu velocissimo, anche se a discapito della qualità, per via delle tracce strette e della velocità del nastro ridotta.
448 008

contributi