Differenze tra le versioni di "Greco nord-occidentale"

m
corr. min. + cat.
m (corr. min. + cat.)
Sotto la denominazione generica di '''[[lingua greca|greco]] nord-occidentale''' o '''dialetti greci di nord-ovest''' ricadono una serie di parlate simili, diffuse nel nord-ovest del [[Peloponneso]] (dove si erano mescolate con un precedente substrato [[dialetto eolico | eolico]]), nella [[Grecia]] centrale (regioni dell'[[Acarnania]], dell'[[Etolia]], della [[Focide]], della [[Locride]]), e in [[Epiro]], dove il centro sacro dell'oracolo di [[Zeus]], a [[Dodona]] costituiva il loro punto di riferimento, insieme all'oracolo di [[Apollo]] a [[Delfi]] in Focide.
 
== Aspetti fonetici ==
* la contrazione anomala -είμενος per -ούμενος nei participi dei verbi in -έω (ad es. φιλείμενος per φιλούμενος "amato").
 
= =Voci correlate ==
 
*[[Dialetti greci]]
*[[LinguaGrammatica greca]]
*[[Lingua greca]]
 
[[GrammaticaCategoria:Lingua greca]]
 
[[Lingua greca]]
21 731

contributi