Differenze tra le versioni di "Provincia (Italia)"

m (Annullate le modifiche di 93.69.60.235 (discussione), riportata alla versione precedente di 79.18.166.17)
 
=== Numero delle province ===
Nel [[1861]] all'istituzione del [[Regno d'Italia (1861-1946)|Regno d'Italia]] le province erano solamente 59 e il territorio nazionale non comprendeva le attuali regioni del [[Veneto]], più la città di [[Mantova]] e la parte orientale dell'omonima provincia, del [[Friuli-Venezia Giulia]] e del [[Trentino-Alto Adige]] che erano ancora sotto il dominio dello stato asburgico, e del [[Lazio]] che era rimasto allo Stato Pontificio. Invece furono riordinate nelle nuove province dello stato italiano il [[circondario di Rieti]], allora nella [[provincia di Perugia]] già parte dello Stato Pontificio che fu annessa al nuovo stato italiano dopo l'invasione sabauda, e i circondari [[Circondario di Cittaducale|di Cittaducale]] in [[provincia dell'Aquila]] e [[Circondario di Gaeta|di Gaeta]] e [[Circondario di Sora|di Sora]] in [[Terra di Lavoro|provincia di Terra di Lavoro]]) che facevano parte del [[Regno delle Due Sicilie]], anch'essi annessi a seguito dell'invasione delle truppe sabaude e dei [[I Mille|Mille di Garibaldi]].
 
Nel [[1866]], a seguito della [[Terza guerra d'indipendenza]], vennero annessi i territori del [[Veneto]] incluso il [[Friuli]] e del [[Mantova]]no, precedentemente appartenenti all'[[Impero Austriaco]], con l'inglobamento delle previgenti 9 province asburgiche di [[provincia di Belluno|Belluno]], [[provincia di Mantova|Mantova]], [[provincia di Padova|Padova]], [[provincia di Rovigo|Rovigo]], [[provincia di Treviso|Treviso]], [[provincia di Venezia|Venezia]], [[provincia di Verona|Verona]], [[provincia di Vicenza|Vicenza]] e [[provincia di Udine|Udine]] (provincia del Friuli). Infine nel [[1870]], a seguito dell'annessione della futura capitale, venne istituita la [[provincia di Roma]], portando il numero complessivo di province nel Regno a 69.
Utente anonimo