Differenze tra le versioni di "Sir Ector"

24 byte aggiunti ,  6 anni fa
+arg categ
(+arg categ)
{{Voci senza uscita}}
Sir Ector (Hector, Antor o anche Ectorius) de Maris è il padre di Sir Kay e tutore del giovanissimo Artù nelle Leggende Arturiane . White T.H. nel suo "The Once and Future King" colloca la vicenda di Sir Ector in campagna nella "Forest Sauvage".Ector lo ritroviamo anche nel poema "Merlin"di Robert de Boron e nel"Lancelot Grail Cycle" nonché in successivi adattamenti nel "Post Vulgate Cycle"e ne "Le morte d'Arthur"di Thomas Malory.Nella sua versione l'autore racconta di Merlino che prende Artù dai suoi genitori biologici Re Uther Pendragon e Ygraine de Bois e lo conduce nella tenuta di Sir Ector.Merlino non rivela la vera identità del giovane ed Ector lo fa crescere con suo figlio Kay.Quando Kay è abbastanza grande per diventare cavaliere Artù diventa suo scudiero.Prevedendo la morte di Uther ,Merlino predispone che la sua spada(talvolta identificata in Excalibur)sia conficcata in una grossa pietra in modo che il solo erede al trono fosse in grado di estrarla.Alla morte del Re Uther a Londra si svolge un torneo per nominare il nuovo re,tra i partecipanti al torneo c'è anche Kay con il suo scudiero.La spada di Kay si rompe ,allora Artù ne cerca un'altra e vede quella conficcata nella roccia,la estrae facilmente e la porta al suo cavaliere.Kay cerca di prendersi il merito di aver estratto la spada ma Ector capisce che sta mentendo e onora Artù come nuovo Re di Camelot.Entrambi vengono nominati cavalieri della Tavola Rotonda e servono Re Artù durante il suo regno.Nei primi racconti Gallesi ,il padre di Kay viene chiamato Cynyr.
{{Categorizzare|argomento = letteratura}}
176 281

contributi