Differenze tra le versioni di "Automa a stati finiti non deterministico"

m
→‎Esempio: utilizzo il simbolo dell'OR al posto dell'unione insiemistica
m (→‎Definizione formale: Bot, replaced: stringa (formale) → Stringa (linguaggi formali))
m (→‎Esempio: utilizzo il simbolo dell'OR al posto dell'unione insiemistica)
È inoltre importante far notare che <math>A</math> può essere ricavato dall'[[unione (insiemistica)|unione]] di due [[automa a stati finiti deterministico|automi a stati finiti deterministici]] i cui stati sono rispettivamente <math>\left \{ S_1, S_2 \right \}</math> e <math>\left \{ S_3, S_4 \right \}</math>. Il [[linguaggio regolare]] riconosciuto dall'automa è inoltre esprimibile tramite l'[[espressione regolare]]
 
<math>((1^*(01^*01^*)^*) \cup | (0^*(10^*10^*)^*) )</math>
 
== Bibliografia ==
143 957

contributi