Kanmu: differenze tra le versioni

17 byte rimossi ,  8 anni fa
m
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni)
Politicamente, Kammu appoggiò il suo regno modificando il corso degli studi universitari. L'ideologia [[Confucio|confuciana]] fornì ancora la ragione d'essere per il governo imperiale. Nel [[784]] autorizzò l'insegnamento degli Annali di Primavera e d'Autunno, basato su due commentari importati di recente: Kung-yang e Ku-liang. Tali commentari erano basati su una retorica promuovente la divinizzazione dell'imperatore come "Figlio del Cielo" posto al centro dello Stato, che avrebbe dovuto, sotto tale illuminata guida, espandere la sua sfera di influenza nelle terre barbare, portando felicità alle genti. Nel [[798]] i due commentari divennero letture obbligatorie nell'università governativa.
 
Kammu sponsorizzò inoltre i viaggi in [[Cina]] dei due monaci [[Saicho]] e [[Kukai]], da cui ritornarono per fondare rispettivamente le due sette del buddhismo [[Buddhismobuddhismo Tendai|Tendai]] e [[Buddhismo Shingon|Shingon]] in Giappone.
 
Alcuni dei suoi discendenti (noti come Kammu Taira o Kammu Heishi) presero il cognome [[Taira]], ed in generazioni successive divennero famosi [[samurai]]. Fra essi ricordiamo [[Taira no Masakado]], [[Taira no Kiyomori]], e (con un ulteriore cambio di cognome) il [[clan Hōjō]].
3 395 522

contributi