Differenze tra le versioni di "Piumaggio"

m
Bot: Wikipedia:Specificità dei wikilink e modifiche minori
m (miglioramenti nella forma)
m (Bot: Wikipedia:Specificità dei wikilink e modifiche minori)
Dal punto di vista morfologico-anatomico, le piume si differenziano dalle penne per un [[Rachide (zoologia)|rachide]] e [[vessillo]] quasi inesistente, con [[Barbula (zoologia)|barbule]] predominante. Il piumino è un tipo particolare di piuma, privo di uncini.<ref>Devoto e Oli, ''Il dizionario della lingua italiana'', Le Monnier, 1990, p.1419</ref>
 
Dal punto di vista funzionale, le piume si trovano sotto le più rigide penne del rivestimento esterno e servono a limitare la [[Termoregolazione|dispersione di calore]] e l'assorbimento di [[umidità]]. Le penne invece servono principalmente per il [[volo]], con funzioni diverse fra penne [[Pennepenne remiganti|remiganti]] (remiganti primarie e secondarie), [[penne coprenti]] e [[penne timoniere|timoniere]].
 
== Uso delle piume ==
 
=== Usi ornamentali ===
Le piume colorate venivano usate in passato come guarnizioni per cappelli sia da uomo che da donna; un esempio tipico è costituito dalle grandi piume della coda dello struzzo. Una lunga penna orna il cappello del corpo militare degli [[alpini]], e le piume sul copricapo dei [[bersaglieri]] sono tanto più abbondanti quanto più alti sono il grado e i meriti militari di chi lo indossa.
 
=== Usi culturali e religiosi ===
 
Diversi uccelli e le loro piume hanno avuto importanza culturale in varie regioni del mondo; dai falchi nell'[[Antico Egitto]] alle aquile ed ai [[tacchino|tacchini]] negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]]. Nella [[mitologia]] [[Grecia Antica|greca]] [[Icaro]] provò a volare attaccando delle piume alle sue spalle con della cera, che venne sciolta dai raggi del sole.
 
 
== Pteronofobia ==
2 942 666

contributi