Differenze tra le versioni di "Via Sant'Euplio"

nessun oggetto della modifica
La '''via Sant'Euplio''', anticamente detta ''strada delle Fosse'' o semplicemente ''Fosse'' per via delle numerose tombe di epoca antica qui presenti, è una strada del [[centro storico]] di [[Catania]], parallela di [[via Etnea]] e va da [[Piazza Stesicoro]] a viale Regina Margherita e Piazza Roma.
 
All'inizio della strada vi è il [[Palazzo della Borsa (Catania)|Palazzo della Borsa]] ed i resti della [[chiesa di Sant'Euplio]], co-patrono della città, distrutta durante la [[seconda guerra mondiale]] e non più ricostruita, di cui sono tuttavia visibili i resti. Lungo la strada sono ubicati il [[Teatro Metropolitan (Catania)|Teatro Metropolitan]], realizzato nel [[secondo dopoguerra]] ed il [[Palazzo delle Poste (Catania)|Palazzo delle Poste]]. La strada nella sua lunghezza odierna prese forma a partire dal [[1932]] quando venne realizzato il tunnel artificiale che sottopassa l'ingresso monumentale, da via Etnea, del [[Giardino Bellini]] il cui perimetro orientale viene costeggiato fino alla Piazza Roma. Prima di tale data infatti la strada terminava all'altezza dell'edificio postale in un ampio slargo dove si apriva un [[Arena Pacini|teatro aperto (arena)]].
 
== Bibliografia ==
* {{Cita libro |autore = Maria Teresa Di Blasi |autore2 = Concetta Greco Lanza |titolo = Il Cicerone. Storia, itinerari, leggende di Catania |ed = 2 |città = Catania |editore = Edizioni Greco |anno = 2007 |ISBN = 978-88-7512-060-3}}
 
{{Catania}}
Utente anonimo