Differenze tra le versioni di "Bangor (Maine)"

→‎Clima: precisazione
m (senza fonti)
(→‎Clima: precisazione)
Data la latitudine, Bangor ha un clima di tipo umido-continentale. Le stagioni sono tutte ben delineate, al contrario di quanto si può pensare guardando la cartina.
 
Non è raro tuttavia che nevichi a marzo o all’inizio di aprile, e non è altrettanto raro trovare dei blocchi di ghiaccio che galleggiano sul fiume in centro città nel periodo del disgelo; aprile e maggio possono essere molto ventosi ma quando la [[primavera]] del [[New England]] esplode, le temperature salgono specie nelle ore centrali del giorno; giugno e luglio sono mesi caldi, ideali per visitare la zona, Bangor infatti è circondata da molte zone verdi e soprattutto da molti laghi (Pushaw Lake, Chemo Pond, sono solo alcuni), ma è agosto è il mese umido per eccellenza e le temperature possono superare anche i 30 gradi; Bangor e tutta la costa del Maine sono toccate in modo molto marginale dagli [[uragano atlantico|uragani]] e nella zona si può sentire solo vento e qualche violento acquazzone ma nulla di più. L’[[autunno]] può essere un misto di caldo e freddo, ci sono forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, e può capitare, in questi mesi, di trovare già la [[brina]] il mattino presto. A novembre l’aria è già fredda ma possono capitare delle splendide giornate di sole, comunque non è affatto raro che già all’inizio del mese nevichi intorno alla città. Dicembre, gennaio e febbraio sono i mesi freddi per eccellenza, specie dall’inizio dell’anno fino alla fine di febbraio le temperature, anche diurne, possono assestarsi sullo zero e la notte scendere molto facilmente a {{chiarire|−10 −20|quale scala?}} con precipitazioni nevose.
 
== Luoghi di interesse ==
Utente anonimo