Palatinato-Neuburg: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
Il Ducato del Palatinato-Neuburg venne abolito nel [[1808]]. Nella partizione della [[Baviera]] del [[1837]] il Palatinato-Neuburg venne unito alla [[Svevia]] ma divenne parte dell'[[Alta Baviera]] solo negli anni settanta del XX secolo.
 
== ContiDuchi Palatini di Neuburg ==
* Due fratelli, dapprima sotto la reggenza di [[Federico II del Palatinato]]
** [[Ottone Enrico del Palatinato|Ottone Enrico]], [[1505]]–[[1559]] ([[Palatinato|Elettore Palatino]] dal [[1556]])
* [[Giovanni Guglielmo del Palatinato|Giovanni Guglielmo]], [[1690]]–[[1716]]
* [[Carlo III Filippo del Palatinato|Carlo]], [[1716]]–[[1742|42]]
 
* [[Carlo Teodoro di Baviera|Carlo Teodoro]], [[1742]]–[[1799]]
Con la morte dell'Elettore Carlo Flippo nel 1742 tutti i suoi territori, incluso il Palatinato-Neuburg, passarono al Palatinato-Sulzbach, un'altra linea cadetta dei [[Wittelsbach]] palatini. Il successore fu quindi:
 
* [[Carlo Teodoro di Baviera|Carlo Teodoro del Palatinato-Sulzbach]], [[1742]]–[[1799]]
 
 
== Voci correlate ==