Bokken: differenze tra le versioni

183 byte aggiunti ,  7 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Bot: niente spazio dopo l'apostrofo)
Nessun oggetto della modifica
Da non confondere con '''bokutō''', che ha significato simile ma più precisamente indica la spada di legno. Ciò che distingue il termine corretto è l'utilizzo nel bokutō di particolari propri della spada, come la ''Tsuba'' e l'''Habaki'' o la ''Saya'' (fodero o guaina), che nel bokken non ci sono. Il bokutō è infatti la riproduzione in legno della [[katana]] giapponese e ne conserva la forma, la bilanciatura e, nel caso di alcune scuole, anche il peso.
Viene utilizzato nel kendo come spada per l'esecuzione dei dieci kata.
Ogni scuola antica ha elaborato nel tempo una forma peculiare di bokken o bokutō adattata al proprio stile. Nonostante sia in legno talvolta veniva usato anche come arma per esempio per spezzare le ossa o il cranio di una persona ed essendo realizzato in legno è più leggero di una spada.
 
==Voci correlate==
Utente anonimo