The Black Page: differenze tra le versioni

m
Bot, sostituisco {{Canzone}} → {{Brano musicale}}
Nessun oggetto della modifica
m (Bot, sostituisco {{Canzone}} → {{Brano musicale}})
{{Brano musicale
{{Canzone
|titolo= The Black Page
|titoloalfa= Black Page, The
|tempo=
|realbook=
|esecuzioni=<br />
* Frank Zappa, Zappa in New York (solo di batteria, The Black Page #1 e The Black Page #2), 1976
* FZ, Baby Snakes (The Black Page #2), 1977
|tipo=standard
}}
'''''The Black Page''''' è una composizione musicale di [[Frank Zappa]], nota per essere particolarmente difficile da eseguire.<br />
Il titolo (in italiano "la pagina nera") è dovuto al fatto che la [[partitura]] presenta una incredibile concentrazione di [[Semiografia musicale|segni musicali]] (note, punti eccetera).
 
Il brano fu concepito come assolo di [[batteriaBatteria (musicastrumento musicale)|batteria]] e [[percussioni]] per il batterista [[Terry Bozzio]]. Fu successivamente arrangiato in alcune differenti versioni con melodia e accordi.
 
In seguito [[Vinnie Colaiuta]] fu in grado di eseguire "The Black Page" a memoria durante la sua audizione per entrare nel gruppo di Zappa.
 
Nell'album dal vivo ''[[Zappa in New York]]'', Zappa parla di "statistical density" (densità statistica) del brano<ref>{{en}}
[http://globalia.net/donlope/fz/songs/Black_Page.html Trascrizione dei testi del live Zappa in New York]</ref>.<br />
Con il suo linguaggio originale Zappa intendeva descrivere la complessità ritmica del brano, con uso estensivo di [[gruppi irregolari]] molto elaborati, il tutto però incluso in una cornice "regolare" di un [[Metro (musica)|metro]] in 4/4<ref>{{en}} [http://www.zappa-analysis.com/irr.htm Analisi della ritmica dei brani di Zappa], con trascrizioni e [[Musical Instrument Digital Interface|MIDI]]</ref>.
 
* {{en}} [http://www.vinniecolaiuta.com/Interviews/ModernDrummer82 Intervista di Vinnie Colaiuta (Modern Drummer, 1982)]
{{Frank Zappa}}
 
[[Categoria:Frank Zappa|The Black Page]]
3 185 799

contributi