Differenze tra le versioni di "Arthur Light"

362 byte aggiunti ,  6 anni fa
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni; modifiche estetiche)
 
* Dottor Light fu un criminale minore nella serie animata ''[[Teen Titans (serie animata)|Teen Titans]]''. Il suo personaggio ebbe molto della sua controparte dei fumetti, sebbene dia prova di essere un avversario formidabile. Light è generalmente descritto come un disturbo più che un minaccia vera, sebbene anche lui ha i suoi momenti, e le due comparse e facili sconfitte vengono viste come una gag ricorrente. Dottor Light comparve nell'episodio "Nevermore" della prima stagione, dove diede prova di essere chiaramente un avversario pericoloso. Indossò un costume semplice e aderente che poteva emettere raggi d'energia e creare scudi. Anche se riuscì a sconfiggere quattro dei cinque Titans, fece arrabbiare [[Raven (DC Comics)|Raven]] quando l'attacco. Piena di rabbia, perse i controllo dei suoi poteri, crebbe numerose volte di taglia, e lo chiuse nell'oscurità del suo mantello. Quando ritornò in è e lo lasciò andare, il suo costume venne distrutto e Light fu chiaramente traumatizzato dall'esperienza. Ebbe un breve cameo in "Fractured" e "Wavelenght". La sua più grande comparsa avvenne in "Birthmark". Il suo costume fu più grande e più potente, in cui fu aggiunta una frusta di luce al suo arsenale; comparve in un impianto di trivellazione petrolifera dove riuscì a rubare dell'energia, ma fu fermato dai Titans che puntualizzarono che affermavano di poterlo vedere dalla finestra della loro [[Titans Tower|torre]]. Riuscì a sconfiggere ogni Titan che gli venne incontro fino a Raven, che mimò il loro primo incontro e chiedendogli "Ti ricordi di me?". Dottor Light si impaurì e arrese quasi immediatamente, dicendo con occhi spalancati "Adesso vorrei andare in prigione, per favore". Nella quinta stagione, Dottor Light si unì alla [[Confraternita del Male]], e lo si può vedere nella padella gigante dei criminali in "Homecoming: Part 2". In "Kole", tentò di sfruttare il potere di [[Aurora Borealis]] con un cristallo speciale, per fallire quando i Titans intervennero e lo distrussero. Sia lui che i Titans caddero nel ghiaccio fino ad una landa preistorica. Qui, rapì [[Kole]] per rimpiazzare il suo cristallo rotto, che lo rese virtualmente imbattibile. [[Gnarkk]] rimosse Kole dalla macchina, permettendogli di sconfiggere Dottor Light concentrando i colpi energetici di [[Starfire (Koriand'r)|Starfire]] in un potentissimo laser. Fu assente nella battaglia in £Calling All Titans", in quanto optò per una rapina in banca mentre gli eroi e i criminali erano occupati. Tutti e trenta i Titans, dopo aver sconfitto la Confraternita del Male, si prepararono a sconfiggerlo, al che raven dichiarò: "Questa volta impazzirà del tutto".
* Arthur Light viene nominato nell'episodio 19 della seconda serie di [[Arrow (serie televisiva)|Arrow]],"''The Man Under the Hood", dove viene ''definito uno scienziato psicopatico, lincenziato dai laboratori S.T.A.R. dal dottor Wells. In questo episodio, Caitlin e Cisco, utilizzano un dispositivo creato da Light, per sfuggire alla furia di [[Deathstroke]].
 
=== Film ===
Utente anonimo