Isostaticità: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Bot: niente spazio dopo l'apostrofo e modifiche minori)
Nessun oggetto della modifica
 
Una bicicletta viaggia su una strada d'asfalto.
La sua posizione è individuata dalla posizione delle due ruote, le due [[coordinata|coordinate]] della ruota anteriore ede una delle due coordinate della ruota posteriore. La seconda coordinata potrà essere calcolata conoscendo la lunghezza della bicicletta (dato che è un corpo rigido).
La bicicletta ha 3 gradi di libertà. Per fermarla completamente dobbiamo introdurre 3 gradi di vincolo. Ad esempio frenando una delle due ruote (fissare due coordinate significa privare la bicicletta di due gradi di libertà, o conferire due gradi di vincolo) e bloccando la rotazione del manubrio (terzo grado di vincolo).
Il telaio della bicicletta, a questo punto è isostatico.
Utente anonimo