Differenze tra le versioni di "Benedetto Conforti"

CEDU
(CEDU)
{{Carica pubblica
|nome = Benedetto Conforti
|immagine =
|didascalia =
|carica = Giudice italiano della [[Corte europea dei diritti dell'uomo]]
|mandatoinizio = 1998
|mandatofine = 2001
|predecessore = [[Carlo Russo]]
|successore = [[Vladimiro Zagrebelsky]]
|partito =
|tendenza =
|titolo di studio =
|alma mater =
|professione =
|firma =
}}
{{Bio
|Nome = Benedetto
Nel [[1955]] entra nel modo accademico con il posto di assistente, nel [[1958]] ottiene la libera docenza in diritto internazionale e nel [[1963]] ottiene la cattedra a Siena. Successivamente diviene docente dell'[[Università degli Studi di Napoli Federico II]], di cui detiene il titolo di Professore emerito.
 
Nel [[1993]] viene nominato membro della [[Commissione europea dei diritti umani]] e nel [[1998]] viene eletto giudice della [[CEDU]] (Corte Europeaeuropea dei diritti dell'uomo)]], carica che ricopre fino al [[2001]].<ref>{{cita web
|formato= pdf
|lingua= en
|url= http://www.echr.coe.int/Documents/List_judges_since_1959_ENG.pdf
|titolo= Judges of the Court since 1959
|editore= European Court of Human Rights
|accesso = 9 ottobre 2014
}}</ref>
 
Dal [[2007]]<ref>[http://www.osce.org/cca/44763 OSCE]</ref> è arbitro, per l'Italia, alla Corte di Conciliazione e di Arbitrato dell'OSCE e membro del suo Bureau.
53 623

contributi