Differenze tra le versioni di "Villa (traghetto)"

nessun oggetto della modifica
== Storia operativa ==
 
Costruita nel 1985 nei [[Cantiere navale|cantieri navali]] di [[Cantiere navale di Castellammare di StabiaPalermo|Castellammare di StabiaPalermo]], la ''Villa'' fa parte di una classe di tre gemelle ordinate dalle Ferrovie dello Stato nell'ambito di un progetto di potenziamento e rinnovamento della propria flotta di traghetti in servizio sullo Stretto di Messina e nella rotta [[Civitavecchia]] - [[Golfo Aranci]]. La nave, pur essendo stata progettata specificamente per l'uso nello Stretto, presenta caratteristiche tecniche che le permettono di attraccare anche nelle invasature di Civitavecchia e Golfo Aranci, permettendole di effettuare anche i collegamenti da e per la Sardegna.
 
Il ponte principale della nave ha 4 binari per il trasporto di [[Treno|vagoni ferroviari]], mentre il ponte superiore è totalmente destinato al trasporto di [[autovettura|autovetture]]; l'imbarco degli autoveicoli avviene anche tramite due rampe laterali. La ''Villa'' è dotata di quattro motori diesel, che le permettono di raggiungere una velocità massima di venti nodi. Non è dotata di stabilizzatori, pur essendo predisposta al montaggio.
Utente anonimo