Differenze tra le versioni di "Aiuti umanitari"

nessun oggetto della modifica
m (Fix link)
Gli '''aiuti umanitari''' sono una forma di [[solidarietà]], generalmente destinata ai paesi del [[terzo mondo]], alle popolazioni vittime di [[guerra|guerre]] o disastri naturali (come [[alluvione|alluvioni]] e [[terremoto|terremoti]]), ai [[profugo|profughi]] costretti ad abbandonare la propria terra per i motivi più disparati: [[epidemia|epidemie]], rivoluzioni, repressioni [[dittatura|dittatoriali]], [[genocidio|genocidi]] ecc.
 
Gli aiuti umanitari sono organizzati soprattutto a seguito di emergenze e crisi umanitarie, ed hanno in primo luogo lo scopo di salvare vite umane, alleviare situazioni di sofferenza, mantenere la [[dignità]] umana, evitare che si verifichino o si estendano le epidemie ecc. Consistono solitamente in assistenza logistica, [[assistenza sanitaria]], fornitura di prodotti alimentari di prima necessità, organizzazione di eventuali campi profughi, ricostruzione di edifici ed infrastrutture come ponti, strade ecc.
 
== Voci correlate ==
* [[Aiuto allo sviluppo]]
* [[Campi per rifugiati]]
* [[Fundraising]]
Utente anonimo