Differenze tra le versioni di "Cianuro di potassio"

In [[chimica organica]] è un tipico reagente di sintesi che può essere addizionato mediante [[sostituzione nucleofila|sostituzioni nucleofile]], allungando la catena carboniosa. Per la sua grande capacità di complessare i metalli di transizione, è usato per la preparazione di sali di potassio e di sodio. Tra questi spiccano quelli di oro e argento:
KAu(CN)<sub>2</sub> , KAu(CN)<sub>4</sub> , KAg(CN)<sub>2</sub>.
Questi sono impiegati in [[galvanostegia|galvanica]] per placcare ([[Doratura galvanica|doratura]] o [[argentatura]]), sia gioielli sia componenti elettronici.
 
==Note==
Utente anonimo