Apri il menu principale

Modifiche

Martin fu finalista agli US Open l'anno successivo
Nel [[1998]] arriva ai quarti a [[Torneo di Wimbledon|Wimbledon]], complice anche un tabellone piuttosto facile, sconfitto dall'olandese [[Richard Krajicek|Krajicek]] per 2-6 3-6 4-6. Lo stesso anno gioca due finali: una nel challenger di [[Budapest]] e una nell'ATP di [[Coral Spring]].
 
Nello stesso anno debutta in [[Coppa Davis]] perdendo malamente con l'[[india]]no [[Mahesh Bhupathi|Bhupathi]] e con la nazionale azzurra arriva fino in finale con la [[Svezia]], a [[Milano]], ma l'[[Italia]] chiude sconfitta per 4-1. Resta comunque nella storia la vittoria sugli Stati Uniti a [[Milwaukee]] in semifinale. In quell'occasione batté [[Todd Martin]], fresco finalista degli US Open, in tre set.
 
Nel [[1999]] conquista il challenger di Praga.